Ricerca

3.3. Come abilitare i repository di Red Hat

download PDF
Questa sezione descrive come abilitare i repository di Red Hat necessari per il supporto del provisioning di un host di Red Hat Enterprise Linux 6. Selezionare la versione corretta per l'implementazione usata. Questa procedura abilita i seguenti repository:
  • Red Hat Enterprise Linux 6 Server (Kickstart): Permette a Satellite di eseguire il kickstart di un host. Questa operazione è analoga ad un Satellite 5 "kickstart tree."
  • Red Hat Enterprise Linux 6 Server (RPMs): Fornisce contenuti e dati correnti. Simile al canale Satellite 5 "rhel-x86_64-server-6".
  • Red Hat Enterprise Linux 6 Server - Satellite Tool (RPM): Fornisce il software di supporto, come ad esempio Puppet e katello-agent. Simile al canale Satellite 5 "rhn-tools-rhel-x86_64-server-6".

Procedura 3.3. Come abilitare i repository di Red Hat:

  1. Selezionare Contenuto Repository di Red Hat .
  2. In Kickstart andare su Red Hat Enterprise Linux Server Red Hat Enterprise Linux 6 Server (Kickstart) e selezionare il repository Red Hat Enterprise Linux 6 Server Kickstart x86_64 6.5 (o versione più recente).

    Importante

    NON selezionare il repository 6Server Kickstart; versioni future di Satellite nasconderanno i repository Kickstart non necessari.
  3. In RPM andare su Red Hat Enterprise Linux Server Red Hat Enterprise Linux 6 Server (RPM) e selezionare il repository Red Hat Enterprise Linux 6 Server RPMs x86_64 6Server.
  4. In RPM andare su Red Hat Enterprise Linux Server Red Hat Enterprise Linux 6 Server - Satellite Tool (RPM) e selezionare il repository Red Hat Enterprise Linux 6 Server - Satellite Tool RPM x86_64.
Red Hat logoGithubRedditYoutubeTwitter

Formazione

Prova, acquista e vendi

Community

Informazioni sulla documentazione di Red Hat

Aiutiamo gli utenti Red Hat a innovarsi e raggiungere i propri obiettivi con i nostri prodotti e servizi grazie a contenuti di cui possono fidarsi.

Rendiamo l’open source più inclusivo

Red Hat si impegna a sostituire il linguaggio problematico nel codice, nella documentazione e nelle proprietà web. Per maggiori dettagli, visita ilBlog di Red Hat.

Informazioni su Red Hat

Forniamo soluzioni consolidate che rendono più semplice per le aziende lavorare su piattaforme e ambienti diversi, dal datacenter centrale all'edge della rete.

© 2024 Red Hat, Inc.