Ricerca

3.5.5. Configurazione del Quorum Disk

download PDF
Selezionando QDisk potrete visualizzare la pagina Configurazione del Quorum Disk la quale fornisce una interfaccia per la configurazione dei parametri del quorum disk per un eventuale suo utilizzo.

Nota

I parametri euristici e quelli relativi al quorum-disk dipendono dall'ambiente del sito e dai requisiti speciali necessari. Per comprendere l'utilizzo dei parametri euristici e di quelli del quorum-disk consultate la pagina man di qdisk(5). Se avete bisogno di assistenza nella comprensione e nell'uso del quorum-disk contattate un rappresentante autorizzato di Red Hat.
Per impostazione predefinita il parametro Non usare un Quorum Disk è abilitato. Se desiderate utilizzare un quorum disk selezionate Usa un Quorum Disk, inserite i parametri relativi e successivamente selezionate Applica e riavviate il cluster per implementare le modifiche.
Tabella 3.1, «Parametri Quorum-Disk» descrive i parametri del quorum disk.
Tabella 3.1. Parametri Quorum-Disk
Parametro Descrizione
Specifica il dispositivo fisico: Per etichetta del dispositivo Specifica l'etichetta del quorum disk creata dall'utilità mkqdisk. Se si utilizza questo campo il demone del quorum legge /proc/partitions e controlla le presenza delle firme qdisk su ogni dispositivo a blocchi trovato, confrontando l'etichetta con quella specificata. Tale comportamento è utile nelle configurazioni dove il nome del dispositivo del quorum differisce tra i nodi.
Euristici
Percorso per il programma — Il programma usato per determinare se questo valore euristico è disponibile. Può essere un valore qualsiasi eseguibile da /bin/sh -c. Un valore 0 indica un successo; qualsiasi altro valore indica un errore. Questo campo è obbligatorio.
Intervallo — La frequenza (in secondi) alla quale si consulta il valore euristico. L'intervallo predefinito per ogni euristico è 2 secondi.
Risultato — Il peso di questo euristico. Fare molta attenzione nel determinare i risultati per gli euristici. Il risultato predefinito per ogni euristico è 1.
TKO — Il numero di errori consecutivi prima di poter dichiarare questo euristico non disponibile.
Risultato totale minimo Il risultato minimo per un nodo per essere considerato "vivo". Se omesso o impostato su 0, viene usata la funzione predefinita, floor((n+1)/2), dove n è la somma dei risultati euristici. Il valore del Risultato totale minimo non deve mai superare la somma dei risultati euristici; in caso contrario il quorum disk non potrà essere disponibile.

Nota

Selezionando Applica sulla scheda Configurazione del QDisk le modifiche al file di configurazione del cluster (/etc/cluster/cluster.conf) verranno diffuse su ogni nodo del cluster. Tuttavia per il funzionamento del quorum-disk o per implementare qualsiasi modifica effettuata su di esso sarà necessario riavviare il cluster (consultare Sezione 4.4, «Avvio, arresto, rimozione e riavvio del cluster». A tal proposito assicuratevi di aver riavviato il demone qdiskd su ogni nodo.
Red Hat logoGithubRedditYoutubeTwitter

Formazione

Prova, acquista e vendi

Community

Informazioni sulla documentazione di Red Hat

Aiutiamo gli utenti Red Hat a innovarsi e raggiungere i propri obiettivi con i nostri prodotti e servizi grazie a contenuti di cui possono fidarsi.

Rendiamo l’open source più inclusivo

Red Hat si impegna a sostituire il linguaggio problematico nel codice, nella documentazione e nelle proprietà web. Per maggiori dettagli, visita ilBlog di Red Hat.

Informazioni su Red Hat

Forniamo soluzioni consolidate che rendono più semplice per le aziende lavorare su piattaforme e ambienti diversi, dal datacenter centrale all'edge della rete.

© 2024 Red Hat, Inc.