Ricerca

16.2. Preparazione hardware System z aggiuntiva per le Note d'installazione

download PDF
La configurazione di rete deve essere determinata a priori. Red Hat Enterprise Linux per IBM System z supporta dispositivi QDIO-enabled (Queued Direct I/O) e LCS (LAN channel station). CTC (channel-to-channel) e IUCV (inter-user communication vehicle) non sono più supportati in Red Hat Enterprise Linux.
Solo per questa installazione, è consigliato avere a disposizione almeno 4 GB di spazio sul disco (ad esempio due DASD di 2 GB, dispositivo di storage con accesso diretto, partizioni o IBM System z SCSI LUN equivalenti), da assegnare per il processo d'installazione. Tutte le assegnazioni del disco DASD dovrebbero essere completate prima del processo d'installazione. Dopo tale processo, è possibile aggiungere o cancellare un numero maggiore di partizioni del disco DASD o SCSI (solo per IBM System z).
Red Hat logoGithubRedditYoutubeTwitter

Formazione

Prova, acquista e vendi

Community

Informazioni sulla documentazione di Red Hat

Aiutiamo gli utenti Red Hat a innovarsi e raggiungere i propri obiettivi con i nostri prodotti e servizi grazie a contenuti di cui possono fidarsi.

Rendiamo l’open source più inclusivo

Red Hat si impegna a sostituire il linguaggio problematico nel codice, nella documentazione e nelle proprietà web. Per maggiori dettagli, visita ilBlog di Red Hat.

Informazioni su Red Hat

Forniamo soluzioni consolidate che rendono più semplice per le aziende lavorare su piattaforme e ambienti diversi, dal datacenter centrale all'edge della rete.

© 2024 Red Hat, Inc.